Padre incula la figlia nel parcheggio

Voglia di sesso incestuoso? Voglia di vedere aitanti papà che si inculano le figlie? Ecco un ottimo video che vi farà saltare dalla sedia per l’estrema dose di arrapamento offerta.

Un padre maturo, ma ancora giovanile e con una immensa voglia di trombare, va a prendere la figlia diciottenne a scuola per portarla a casa. La giovane troietta è vestita con abiti succinti e sprigiona voglia di sesso da tutti i pori. In condizioni normali il paparino si sarebbe trattenuto, ma vedere la bella figlia così desiderosa di sesso provoca in lui sensazioni molto intense. Così, senza pensarci due volte, propone alla bella biondina: “Che ne dici se andiamo ad imboscarci e ti inculo a sangue?

Una figlia normale se la sarebbe magari presa, ma la troia Michela, questo è il nome della figlioletta zoccola, esclama: “Non vedevo l’ora che me lo chiedessi, ho una immensa voglia di sentire il tuo cazzone che mi sfonda il culetto“.

Dopo, la figliola confessa al patrigno che l’aveva visto nudo nella doccia e, resasi conto della notevole dotazione, inizialmente aveva invidiato la madre per quella bega sempre a sua disposizione, ma poi ha desiderato ardentemente di provare l’ebrezza di farsi penetrare nel culo da quel grosso dardo che non aveva niente a che vedere ai cazzetti minuti e inesperti dei suo compagni di scuola.

Mentre la puttanella raccontava il paparino si eccitava sempre di più. Finchè ad un certo punto raggiungono uno spiazzo in mezzo al bosco, noto per le camporelle giovanili. Una volta arrivati Sandro, che ormai non contiene più il cazzo nei pantaloni, si cala le braghe e tira fuori il cazzone duro sotto gli occhi spalancati della figlia che, alla vista di quel grosso membro decide, oltra agli occhi, di spalancare anche la bocca gettandosi a labbra aperte sul grosso pisello del padre decisa a fargli vedere di cosa fosse capace.

La figlia troia spompina di gran lena, ma il papà ha un obiettivo, sfondare il culo della giovane figlia porcella. Così, quando sente che il cazzo è bene lubrificato dalla lingua della ninfa, la prende, la mette a pecorina sul sedile della macchina e le pianta il cazzo nel culo, in un batter d’occhio la nerchia del padre si incula la figlia porca che inizia a gemere di piacere implorando il padre di incularla senza sosta e sfondarle il suo giovane e sodo culetto sempre più profondamente.

Ormai le barriere sono scese, i due, padre e figlia, proseguono la fantastica inculata nel bosco con lui che rompe letteralmente l’ano della giovane figlia e lei che si gode ogni centimetro di cazzo che le riempie il deretano senza sosta, stantuffandola nel culo sempre più intensamente.

Quando Sandro sente che sta per venire tira fuori il cazzo dal culo della figlia, la mette in ginocchio e si fa spompinare da quella giovane lingua calda e veloce ed in pochi minuti ecco che il padre cazzuto inonda le labbra della figlia con una copiosa sborrata in piena bocca che lei si appresta a raccogliere ingoiando tutto fino all’ultima goccia.

Che dire, un degno finale per una inculata incestuosa allìaperto con i controfiocchi.

 

Commenti al video

Captcha loading...

Video Hard Italiani | Powered by Adult WebMaster | Come durare di più a letto